Navigazione veloce

ITET, ALUNNI IMPEGNATI NEL GOOGLE DEVELOPER GROUP DEVFEST MEDITERRANEAN 2019

COMUNICATO STAMPA

ITET,  ALUNNI IMPEGNATI NEL  GDG DEVFEST MEDITERRANEAN 2019

 

Sant’Agata Militello – Quaranta studenti dell’Itet Tomasi di Lampedusa impegnati, oggi, nella giornata inaugurale del Gdg DevFest Mediterranean 2019, evento internazionale, supportato da Google e dedicato a developers, professionisti dell’informatica e appassionati di tecnologia, organizzato in Sicilia dal Google Developer Group Nebrodi e dal Rotary Club Sant’Agata di Militello.

Gli alunni coinvolti, che frequentano il triennio dell’indirizzo Sistemi informativi aziendali (Sia), sono stati suddivisi in sette team. I leader chiamati a coordinarli sono: Chiara Gullia, Vincenzo Casella e Andrei Popa (terza Sia), Emanuele Serio e Marco Kenny Shibchurn (quarta Sia), Matteo Casilli e Matteo Notaro (quinta Sia).

I docenti di supporto all’attività sono i professori di informatica Salvatore Mignacca, Fabrizio Nocifora e Nuccio Zito. Con loro, l’animatore digitale dell’istituto, professore Nino Casto, le professoresse Dalila Virzì e Antonella Sciotto, per l’area letteraria, i professori Rossana Saladino e Onofrio Naso, per quella economico – giuridica, la professoressa Ketty Consolo, per quella linguistica.

Presenti all’evento inaugurale, il dottor Salvino Fidacaro, manager GDG Nebrodi, e, per il Rotary Club Sant’Agata di Militello, il vice presidente, architetto Massimo Ioppolo, e il segretario, professoressa Elisa Gumina.

L’Itet, quest’anno, è partner dell’iniziativa, accogliendo nei propri locali due importanti attività. Una è costituita proprio dal laboratorio formativo per la creazione di startup, rivolto alle classi del triennio S.I.A., dal titolo “LabStartup: impara a creare una StartUp”, a cura del dottor Fidacaro, Google developer group manager e web marketing specialist. Prevista una seconda tappa, il prossimo venerdì 11 ottobre, dalle ore 9.50, nel laboratorio d’informatica. Titolo: “LabStartup: costruiamo una startup”, a cura del dottor Francesco Passantino, Itc consultant e responsabile sistemi informativi.

Già da oggi i sette team sono al lavoro e, al termine del LabStartup, verranno selezionate le migliori idee. I gruppi di studenti ideatori selezionati verranno invitati a partecipare alla selezione finale che si terrà la prossima domenica 13 ottobre al Palauxilium di Sant’Agata di Militello, a partire dalle 14,30. La scaletta prevede gli interventi di Francesco Sciuti (Angular & GraphQL: Tutto il REST è noia!), Carlo Lucera (Fast and Responsive with Flutter), Daniele Mondello (Artificial Intelligence, sviluppo web… le nuove regole del gioco), Salvino Fidacaro (keynote conclusivo). La premiazione è in programma alle 17.

Sabato 12, intanto, dalle 9 alle 12,30, il Tomasi di Lampedusa ospiterà, a beneficio delle classi quinte, la conferenza dal titolo “Blockchain e criptovalute”. L’evento è accreditato dall’Ordine dei dottori commercialisti per l’attribuzione dei crediti formativi professionali.  I relatori saranno Maria Fazio (keynote introduttivo), Gioacchino Vaiana (Ethereum the world computer), Riccardo D’Angelo (Visioni di business nel mondo digitale), Gino Pappalardo (Fiscalità e criptovalute), Massimiliano Fabio (Problematiche legali e risvolti etici).

 

per info: www.devfestmed.com

Ufficio Stampa

Sant’Agata Militello, 03/10/2019

  • Condividi questo post su Facebook