Navigazione veloce

ITET: SCUOLA DI SOLIDARIETÀ CON L’AISM

COMUNICATO STAMPA

N.10 del 06 ottobre 2017

“Le mele scendono in piazza”, giorni di raccolta fondi
Sant’Agata Militello – Scende in piazza l’AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla) per la raccolta fondi per la ricerca sulla sclerosi multipla. L’’Associazione si mobilita in tutte le piazze per un aiuto verso chi soffre di questa terribile malattia. I malati in Italia sono circa 114 mila gli italiani, 3400 i casi scoperti solo nell’ultimo anno. Numeri allarmanti per cui è necessaria una forte campagna di sensibilizzazione per ottenere aiuti concreti per la raccolta e per comunicare agli altri che una speranza per loro può esserci. Il presidente dell’AISM, Angelo La Via, insieme ad alcune volontarie in servizio, hanno tenuto un incontro con i ragazzi delle terze classi nell’aula magna dell’ITET “G. Tomasi di Lampedusa” per discutere delle problematiche della sclerosi multipla. L’incontro “Scuola di solidarietà con l’AISM” organizzato delle docenti Antonella Sciotto e Maria Ferrarolo ha inteso soprattutto coinvolgere gli alunni nel volontariato e nelle informazioni che l’AISM vuole divulgare in occasione dei banchetti organizzati in questi giorni nell’ambito dell’evento “Le mele scendono in piazza”. Accorato l’intervento della Consigliera Provinciale AISM Maria Antonietta Concetta che ha esortato i presenti ad essere cittadini attivi ed informati anche su questa tematica. L’AISM chiede un aiuto concreto nella raccolta fondi e soprattutto un coinvolgimento solidale per sconfiggere questo male. Quindi tutti in piazza per sostenere l’AISM o inviare un sms al numero 45520.

L’Ufficio Stampa

Sant’Agata Militello, 06/10/2017

  • Condividi questo post su Facebook