Navigazione veloce

OLIFIS Olimpiadi di fisica PROVINCIALI. Gare provinciali di secondo livello


 
 

Il 16/02/2017 presso il Liceo Scientifico Statale Seguenza di Messina, si sono svolte le gare, provinciali, di secondo livello, delle olimpiadi di fisica, patrocinate dall’Associazione Italiana Insegnanti Fisica (AIF) 47 i partecipanti da tutta la provincia.
L’invito, rivolto agli studenti di tutti gli indirizzi di scuola secondaria di secondo grado della provincia di Messina, è stato accolto da ragazzi provenienti in modo particolare dalle ultime classi di licei scientifici, che, superata la prova di primo livello, interna ad ogni istituto, si sono qui confrontati in una prova di livello superiore. Le difficoltà della prova, adatta soprattutto alla programmazione delle ultime classi dei licei, non ha, comunque, scoraggiato i nostri studenti Rosario MONTAGNA, Alessandro MERLO, Biagio PALMERI e Antony RAFFAELE, delle classi 2ª A e 3ª A indirizzo Costruzioni, Ambiente e Territorio che vi hanno preso parte ugualmente.
Dei nostri ragazzi, quindi, apprezziamo, non solo la volontà di confrontarsi con studenti di classi superiori alla loro e di indirizzi più specifici, inerenti la tipologia delle prove, ma anche l’essersi fatti portavoce di un’evidente discrepanza esistente tra i programmi dei licei e quelli degli Istituti Tecnici, che, si è convinti, non abbia motivo d’essere. Infatti, visto l’alto livello di competenza in campo scientifico richiesto ormai dalla nostra società, settore di cui la Fisica è parte integrante a pieno titolo, essendo propedeutica a tutte le discipline scientifiche, sembra inappropriata la scelta dei riformatori, di aver ridotto il monte ore complessivo dell’insegnamento della Fisica durante tutto il percorso di studio negli Istituti Tecnici. Questi, infatti, per loro stessa definizione, affrontano l’impegnativo compito di preparare quegli operatori tecnici che, inseriti nei diversi settori lavorativi ad indirizzo tecnologico, si ritrovano necessariamente a confrontarsi con il vasto Campo della Fisica, le cui conoscenze, si ribadisce, si intersecano inevitabilmente con tutto il sapere scientifico.
Per questa ragione l’AIF ci ha visti e ci vede, come Istituto, sostenitori e partecipi alle iniziative dell’associazione che si pone come obiettivo, quello di promuovere un maggiore interesse per la Fisica e quindi una più adeguata preparazione scientifica degli studenti di tutti gli indirizzi delle scuole Superiori e non soltanto di alcune. Per la stessa ragione si desidera ringraziare il dirigente scolastico, professoressa Antonietta Emanuele, che ha permesso agli studenti di aderire all’iniziativa, i docenti che hanno vigilato durante la prova di primo livello, e tutti gli studenti che a questa hanno aderito, ma uno speciale grazie va anche ai nostri 4 studenti che, tra l’altro, loro malgrado, sono stati del nostro Istituto, inconsapevoli pionieri.

Prof. Carlo Augusto

  • Condividi questo post su Facebook